giovedì 21 dicembre 2017

I nostri Gruppi di Consapevolezza Psicosomatica...

 
Perché parliamo di "consapevolezza psico-corporea o psicosomatica e di linguaggio non verbale".
Perché il linguaggio del corpo e dell'energia vitale ci aiuta a radicarci profondamente nelle nostre emozioni (emozione è respiro), senza più paura di vivere, a radicarci nella capacità di sentire la vita pulsare nell'organismo, nel cuore, nei polmoni, nella muscolatura e nei vasi sanguigni.
Perché le parole del linguaggio parlato spesso sono maschere dietro alle quali si nascondono disagi e verità, anche inconfessabili.
Coltiviamo, invece, la capacità di usare le parole giuste che esprimono il nostro sentire , il nostro esprimerci vivo e autentico. Le parole spesso sono prodotti di una mente che ...mente.
Lo scopo del nostro lavoro non è guarire malattie,ma di riscoprire la grazia, l'armonia e la spiritualità del corpo ,di riprenderci il gusto della vita, l'energia creativa, la gioia di vivere che solo un corpo vivo può esprimere. Perché "amare è sentirsi vivi". 

Rapporto compensativo e rapporto complementare

C'è differenza tra un rapporto compensativo ed un rapporto complementare. Un rapporto compensativo non è un rapporto complementare. Il r...