giovedì 28 settembre 2017

L'amore adulto...


L'amore adulto è fatto di scelte: non ha senso dire sto con tizio perché mi è capitato o perché io non volevo ma mi ha forzato ed ho ceduto! Tutti noi potenzialmente siamo sottoposti, costantemente, alla legge dell'attrazione e dell'eros ed in teoria potremmo entrare in rapporti amorosi con chiunque, in un particolare momento di fragilità della vita, che ci possa apparire a prima vista come l'occasione buona da non perdere. Ma questo non è garanzia di per sé di una buona relazione, nè di destino, Karma , spontaneità o incontri dell'anima. Il nostro inconscio spesso utilizza l'innamoramento o l'incontro con un'altra storia per la grande "paura" di stare "finalmente una buona volta da soli" e "con se stessi", per conoscersi, evolversi e smetterla di saltare da una storia sentimentale ad un'altra, saltellando di palo in frasca. Cambiare spesso equivale a non cambiare nulla dentro se stessi e non fa esperienza, ma minestra riscaldata. Imparare ad amare è imparare primo a stare bene con se stessi per poi saper donare amore all'altro. Altrimenti ognuno porta nel nuovo rapporto tutte le peggiori scorie antiche di cui è intasata la propria interiorità. 

Manifesto dei principi di base del Gruppo Psicosomatica di Aversa

  Il lavoro del nostro Gruppo Psicosomatica è centrato sullo sblocco della funzione visivo-oculare (2 terzi delle nostre fibre corporee sono...