venerdì 20 maggio 2016

L'archetipo del femminile e l'anima


Il suo lato oscuro, l'incedere sobrio ed elegante, il suo tacco che ritma con passo deciso ma sinuoso ed avvolgente, segna una inquietudine dolce ed erotica che solo l'anima, il femminile archetipico può esprimere ed espandere per l'aria con un profumo esistenziale che lascia intorno a se magia ed incanto. Fascino e mistero nell'oscurità, verso l'ignoto, la notte più fonda negli abissi dell'inconscio collettivo prepara l'atmosfera lunare, l'influsso delle maree , rende fertile la terra, mette magia nell'esistenza, stimola l'ispirazione di scrittori, poeti ed artisti crea lo spazio musicale e la sequenza melodica delle note destinata a circolare nelle molecole dell'anima collettiva, dell'anima mundi. .Si palesa a tratti attraverso le moine di un gatto nero ed inquietante sotto un cielo finemente stellato ed una luna che avvolge col suo bagliore le creature sotterranee che popolano i nostri sogni. Cogliamo la Dea che si manifesta in lei, lasciamola svolgere il suo compito che va verso l'armonia dell'universo e la saggezza umana. 

Eros è sentire la vita scorrere nelle arterie.

L'eros è un modo di sentire la vita ed il respiro dell'universo , si fa l'amore in ogni momento della giornata: dal primo sguard...