domenica 18 dicembre 2016

Chi dubita molto in genere si fida poco , compreso di se stesso...e coltiva un ego ipertrofico....


Chi si pone molti dubbi, sarà un bravissimo intellettuale da salotto ma vive sostanzialmente nei meandri nella mente , spesso non riesce ad abbandonarsi al vivere, ad aver fiducia e corre il rischio di amare sempre a metà. E' l'armonia tra intelligenza razionale mentale e quella emozionale che fa la differenza: che fa un uomo d'amore o un uomo razionale, tutto d'un pezzo, che ha sempre ragione ma ama poco, si affida poco, e vive a metà (solo nella sua testa). 

Nessun commento:

Posta un commento

Il Tattoo questo sconosciuto tanto di moda

Il Tattoo... è una questione di ricerca forzata e marcata d'identità: si cerca visibilità prima a se stessi, oltre che ad altri. Il tat...